Eventi

Opel Manta Fans Italy festeggia i 50 anni delle Ascona A e Manta A

By  | 

Da sempre l’Opel Manta Fans Italy e Opel Fans Italy si applicano per mettere in risalto le Opel storiche con importanti panorami espositivi e, anche questa volta, grazie al Patrocinio del Comune di Cittadella, al fondamentale supporto della Pro Cittadella, ed al Patrocinio gratuito della A.A.V.S, i club hanno colto nel segno. 

LA STORIA

Nel 1970 la Opel presentò al pubblico due nuovi modelli che sono diventati, fin da subito, i più importanti e desiderati dagli appassionati della Casa del fulmine cerchiato. La prima ad essere presentata, il 25 Settembre 1970, fu la versione coupé, denominata Manta A. Osservandone attentamente la linea di questa vettura si può intuirne l’origine del nome: volgendo lo sguardo dall’estremità del cofano anteriore, percorrendo il parabrezza, il tetto, il lunotto e terminando con l’estremitá della coda, si ritrova proprio la sinuosità tipica dell’affascinante animale marino, la Manta. 

Manta A

Due mesi dopo, il 28 Ottobre, anche la versione berlina fu ufficializzata e prese il nome di Ascona dall’omonima città svizzera posta sulle rive settentrionali del Lago Maggiore. L’Ascona e la Manta si inserivano tra la Kadett e la Rekord (andando a sostituire il posto tenuto dalla Olympia A). Le dimensioni delle due nuove Opel erano  leggermente piú ampie delle Kadett e con motori che partivano inizialmente dal  1600cc/1900cc di cilindrata, ma subito dopo furono integrate con i motori 1200cc per meglio coprire anche il mercato italiano fortemente tassato sulle cilindrate sopra i 14 cavalli fiscali. Entrambe le versioni, proprio per le loro caratteristiche di guida e di solidità, furono subito notate da importanti preparatori sportivi dell’epoca. Ebbe inizio allora anche l’era delle corse e, le due Opel fecero vincere ai loro importanti piloti innumerevoli trofei. Uno dei preparatori Italiani piú famosi fu il “Mago” Virgilio Cornero che riuscì,  con la sua grande esperienza tecnica, a potenziare il robusto motore 1900cc delle versioni SR mettendo subito in evidenza le apprezzate Ascona A e Manta A.

Ascona A

L’apice della carriera sportiva dell’Ascona A fu raggiunto vincendo il Campionato Europeo Rally nel 1974, grazie ad un giovane pilota di nome Walter Röhrl, che poi, all’inizio del decennio successivo, avrebbe coronato la Opel e la sua carriera vincendo il titolo Mondiale Rally nel 1982 con la potente versione 400 dell’Ascona B.

L’APPUNTAMENTO E’ PER IL 20 MAGGIO 2020

Per festeggiare i 50 anni dal lancio di queste storiche vetture l’Opel Manta Fans Italy (riconosciuto da Opel Italia come Opel Partner), organizza a Cittadella (PD) – Sabato 30 maggio 2020 – un raduno statico espositivo dedicato, in particolare, alle Manta A ed Ascona A, ma al quale sono invitati anche gli appassionati che possiedono e desiderano esporre le proprie Opel Storiche trentennali. 

Cittadella (PD) è una città fortificata che quest’anno festeggia 800 anni di storia. Fondata infatti nel 1220 ancora oggi conserva importanti angoli di storia: tra questi spicca l’imponente Cinta Muraria di straordinaria bellezza e maestosità,  l’unica al Mondo interamente percorribile attraverso un camminamento di ronda. Sarà proprio la grande e stupenda Cinta Muraria che farà da sfondo alla Celebrazione dedicata alle Opel Storiche.

La manifestazione è aperta a tutti, appassionati e curiosi, che potranno ammirare, dalle ore 9.00 alle 18.00, un museo all’aperto con i modelli che hanno fatto la storia di Opel provenienti non solo dall’Italia, ma anche da molti paesi Europei.
Tra i vari eventi in programma, l’organizzazione offre a tutti gratuitamente l’esclusiva opportunità di partecipare alla conferenza presieduta dallo stimato relatore Rainer Manthey. Con lui, storico ed esperto di questi modelli, si potranno approfondire vari aspetti, dalla storia, ai dettagli tecnici e scoprire molte altre curiosità riguardanti l’Opel Ascona A e Manta A. Al termine della manifestazione sarà consegnata ad ogni partecipante iscritto, la medaglia ricordo coniata appositamente per l’anniversario. Seguiranno le premiazioni delle Opel elette da tutti i partecipanti e dal pubblico presente. L’evento prevede un numero limitato di spazi disponibili, pertanto consigliamo di iscriversi entro e non oltre il 3 Maggio 2020.

Avatar

Classe ’61, sposato dal 1983 con due figli, ha esordito in ambito professionale in una emittente locale bresciana ove ha fatto esperienza a tutto campo fino ad arrivare al ruolo di segretario di produzione, per passare poi al settore commerciale Automotive dove nel 2006 ha maturato un Master in Gestione Commerciale d’Impresa. Dal 2007 si occupa in prevalenza di auto di interesse storico, sportive e da collezione. Attualmente è Project Manager della “Divisione Classic” di Franzoni Auto. Come giornalista non professionista scrive per alcune riviste di settore e si occupa anche della comunicazione aziendale per conto di alcune associazioni e club di auto storiche. Tra queste si segnala il suo contributo come Promoter della Fondazione “Giorgio Brunelli” per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale” e la sua partecipazione attiva nel direttivo della A.A.V.S federata alla F.I.V.A. E’ inoltre Socio Onorario con incarico di Ufficio Stampa del Club Volkswagen Italia, Vice Presidente del Biturbo Club Italia, Ufficio Stampa dell’Opel Fans Italy e dell’artista Luana Raia “Eventi”.