Eventi

Mercato dei vini 2019: Viva la FIVI!

By  | 

EDIZIONE DA RECORD: 626 vignaioli e 22.500 ingressi

PIACENZA Il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, giunto alla sua 9^ edizione, infrange ogni record ancor prima di essere inaugurato.
Già nel mese di luglio le richieste di iscrizioni alla fiera piacentina, da parte associati, erano andate soldout in sole 10 ore permettendo così di raggiungere il numero record di 626 Vignaioli Indipendenti partecipanti all’evento di PiacenzaExpo.

mercato vini fivi 2019

Ma la FIVI quest’anno si è spinta oltre, rinnovando la formula collaudata nelle edizioni precedenti: non più un solo padiglione ma ben due, con un secondo dedicato agli alimentari (con ben diciotto espositori presenti e area relax) e estensione dell’evento a tre giorni consecutivi, con l’aggiunta del lunedì (ottima trovata per poter dare la possibilità a commercianti e ristoratori di poter partecipare).
Nonostante il meteo fosse tutt’altro che favorevole, con piogge intense e il rischio alluvione del vicino Po, queste due novità hanno certamente permesso all’evento di raggiungere l’affluenza di 22.500 visitatori tra winelovers, consumatori e addetti del settore, “demolendo” il record precedente di 18.500 presenti nell’edizione 2018.

mercato vini fivi 2019

Ognuno nel mondo lascia la sua impronta, ma è insieme che dobbiamo portare in alto il vino italiano nel mondo.

Lorenzo Accomasso, premiato Vignaiolo dell’anno 2019 al Mercato FIVI di Piacenza

“È bello constatare ogni anno di più che il pubblico del Mercato è composto di affezionati che tornano a trovarci regolarmente – sottolinea Matilde Poggi, presidente FIVI – che ci segue e aspetta con ansia questo momento per rivedere produttori conosciuti e scoprirne di nuovi. Questo rapporto speciale traspare anche sui social, dove il movimento e l’interesse per questa manifestazione nel periodo precedente, è veramente altissimo”.

L’appuntamento è per l’edizione 2020, ma siamo già curiosi di sapere ora quali saranno le novità chi ci aspetteranno nella prossima edizione. W la FIVI!

Manuele C. Riccardi

Classe 1987, oltrepadano DOC (può essere sia un pregio che un difetto...), collaboratore giornalistico per alcune testate locali. Sommelier con il pallino per le auto d'epoca e le gare di regolarità. Appassionato della storia di vecchi marchi commerciali e automobilistici. Uno su tutti? La Bugatti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *