Comunicati stampa

VI^ Edizione Trofeo d’Autunno 2019

By  | 

Vince l’Innocenti Mini Cooper 1300 Export di Seneci – Bonera

Lumezzane (BS) 12 ottobre 2019:  Organizzato dal Club Motori Storici Lumezzane, ha preso il via dal tradizionale piazzale della Scuola Bachelet di Lumezzane la VI^ edizione del Trofeo d’Autunno, 3^ ed ultima prova valida per il Trofeo Sociale Motori Storici Lumezzane. Si tratta di tre eventi, non agonistici, ma di allenamento in chiave dimostrativa dell’attività dello sport regolarità storica. Iscritti 20 equipaggi con vetture ammesse fino al 1985. A fare da estremi opposti a questo evento due vetture Lancia: Ardea 4^ serie del 1950 e Lancia Delta 1500 del 1980. La nonna e la nipotina. In particolare la Lancia Delta 1500 nel raro, su questa versione, rosso corsa, è stata la vettura protagonista, questa primavera, dei festeggiamenti a Brescia, presso la Franzoni Auto Divisione Classic, per i 40 anni dal lancio sul mercato della Lancia Delta, presentata a Francoforte nell’autunno del 1979. In quell’occasione l’ospite d’onore, venuto apposta per l’evento, il Cavalier Giorgetto Giugiaro, designer della Lancia Delta, dopo 40 anni, è tornato al volante di questa sua creazione, in un test drive d’eccezione nella nostra bella Franciacorta.  Naturalmente presenti le Fulvia coupè con due classici: 1.3 S coupè 2^ serie e la sempre desiderata 1.6 HF lusso. Ma in questo piccolo “museo” viaggiante hanno preso parte anche: tre Porsche 356, delle quali due  Speedster 1955 e 1957, ed una sempre apprezzata coupè SC, due Alfa Romeo 1600 Spider, Fiat 1500 spider. Naturalmente attive le classiche inglesi : MG Midget, Austin Healey 100/4 BN e la sempre curiosa Austin Healey Sprite Frog Eye. Ma alla fine le Innocenti Mini Cooper, presenti in ben 4 esemplari dalla prima serie alle 1300 Export hanno dettato le regole del gioco e la 1300 Export di Seneci – Bonera ha vinto l’assoluto del Trofeo d’Autunno.

Per la serie “le speranze del domani” presente un equipaggio di giovanissimi, per la prima volta ad un evento, con il loro ultimo acquisto estivo: un Maggiolone del 1972 con 10 intestazioni sulle spalle, ma ancora tanta voglia, come i suoi nuovi proprietari, di percorrere ancora tanta strada. L’allenamento è stato impegnativo in quanto sono state ben 45 le prove speciali sui 95 km di percorso. La bella giornata di sole autunnale ha permesso di godere dei paesaggi che il percorso ha proposto. Dopo aver attraversato i paesi di Villa Carcina, Brione con passaggio nell’antico Borgo di Ome, Rodengo Saiano presso l’azienda agricola “Mirabella”, si è arrivati alla sosta prevista sul lungolago di Clusane per l’aperitivo presso il Circolo Combattenti e Reduci. Dopo questo momento di relax nella calma del Lago d’Iseo, dove siamo venuti via con un pizzico di malinconia autunnale, sono riprese le prove d’allenamento che dopo circa due ore di percorsi nella Franciacorta hanno portato alla cena conviviale organizzata da i Coghi Gourmet, presso il restaurato Oratorio S. Giorgio di Cellatica. I Coghi Gourmet è un’Associazione senza scopo di lucro con l’obiettivo di promuovere la migliore tradizione gastronomica italiana. I proventi di questa Associazione sono destinati al sostegno di progetti di beneficenza. Si sono quindi tenute le premiazioni di questo Trofeo d’Autunno, che ricordiamo serviranno a determinare le classifiche finali per il Trofeo Sociale. Hanno trionfato:

1° Assoluto Trofeo d’Autunno : Seneci – Bonerasu Innocenti Mini Cooper 1300 Export 1973;

1° Posto Coppa Franzoni all’equipaggio Bignetti – Bignetti Federica su MG Midget;

1° Posto Coppa Vallio Terme all’equipaggio Foccoli Umberto su Innocenti Mini Cooper 1000 del 1968;

1° Posto Coppa NovaCar Detailing all’equipaggio Gianotti Domenico su Porsche 356 Speedster del 1957

Avatar

Classe ’61, sposato dal 1983 con due figli, ha esordito in ambito professionale in una emittente locale bresciana ove ha fatto esperienza a tutto campo fino ad arrivare al ruolo di segretario di produzione, per passare poi al settore commerciale Automotive dove nel 2006 ha maturato un Master in Gestione Commerciale d’Impresa. Dal 2007 si occupa in prevalenza di auto di interesse storico, sportive e da collezione. Attualmente è Project Manager della “Divisione Classic” di Franzoni Auto. Come giornalista non professionista scrive per alcune riviste di settore e si occupa anche della comunicazione aziendale per conto di alcune associazioni e club di auto storiche. Tra queste si segnala il suo contributo come Promoter della Fondazione “Giorgio Brunelli” per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale” e la sua partecipazione attiva nel direttivo della A.A.V.S federata alla F.I.V.A. E’ inoltre Socio Onorario con incarico di Ufficio Stampa del Club Volkswagen Italia, Vice Presidente del Biturbo Club Italia, Ufficio Stampa dell’Opel Fans Italy e dell’artista Luana Raia “Eventi”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *