L'editto-riale

Grazie a tutti!

By  | 

Prima settimana di Novembre 2013 – Piacenza

E’ la genesi di un progetto a cui tutti siamo molto legati. L’idea di costruire con altri giovani – il primo fu Andrea, il mio socio di allora – uno spazio online dove chi apprezza le auto particolari e di carattere (senza pregiudizi sull’anno di costruzione) ed è sempre a caccia di storie dimenticate dai grandi media, potesse trovare casa.

In quel periodo l’editoria di settore stava affrontando una grave crisi e molti operatori che oggi hanno preso piede, ancora non c’erano o non avevano raggiunto l’attuale posizione, vincendo poi l’affezione verso il cartaceo del grande pubblico.

Le riviste dedicate alle nicchie automobilistiche (sportive e classiche in primis) avevano perso smalto e nessuno intendeva coniugare appieno auto e lifestyle per rispondere alle curiosità di una minoranza di lettori, piegandosi a chi predicava understatement e downsizing.

L’idea, tuttora perseguita, è dare un luogo dove esprimersi, il più liberamente possibile, a ragazze e ragazzi talentuosi, dove comunicare le proprie idee e impressioni ad altri coetanei, dove poter raccontare una storia e trovare qualcuno ad attenderla. Anche quando era un canto fuori dal coro.

Tanti settori, oltre alle auto, sono stati toccati in questi anni dalle collaboratrici e dai collaboratori che si sono susseguiti con rubriche temporanee e alcuni di questi hanno sempre più costituito una colonna importante del sito.

Oltre ai testi, il gusto per il ben fatto passa soprattutto attraverso le immagini e proprio in questo siamo stati fortunati a trovare lungo il percorso fotografi d’eccezione che hanno dato una cornice ai racconti, li hanno illuminati con il loro senso del colore e hanno tramesso emozioni con la loro sensibilità.

In ogni squadra ci sono ruoli visibili che diventano bandiera del team e ruoli più riparati: solo poco di tutto si sarebbe raggiunto senza l’opera dei coordinatori e dei comunicatori, di chi ha gestito il megafono della squadra e ha fatto conoscere il sito a sempre più appassionati.

Questo ripercorrere gli ultimi 6 anni è dovuto alla mia volontà di fare un passo indietro, o quantomeno laterale, rispetto alla gestione del progetto. Proprio perchè mi considero in debito con gli amici che ci hanno messo cuore e impegno, mi guida il desiderio di dare a chi ha creduto e crederà nell’idea di cui avete letto una sintesi una realtà sempre più performante, all’altezza delle loro ambizioni.

Come già capitato ad Andrea ad agosto 2015, mi sono reso conto che gli impegni di vita privata e professionale rischiavano di mettere in secondo piano questa attività a cui abbiamo tutti dato tanto. Farla spegnere nell’oblio per puro egoismo non era neanche da pensare e quindi mi sono messo alla ricerca di qualcuno che potesse guidare i prossimi anni con la stessa passione.

Non è mai facile scrivere i saluti o spiegare i motivi, nè i ringraziamenti nero su bianco riescono a trasmettere tutto il trasporto che le esperienze e i successi raggiunti insieme meriterebbero. I ricordi sono tanti e la carrellata con cui ho iniziato vuole essere una sorta di titolo di coda della mia gestione come regista per ricordare tutti coloro che l’hanno reso possibile.

La più grande soddisfazione di quest’avventura è che alcuni del team hanno cambiato vita inseguendo i loro sogni, arrivando a lavorare a vario livello nel mondo dell’automotive e dell’editoria secondo le proprie aspirazioni.

Oltre a garantire il supporto iniziale ai nuovi proprietari, Davide Uberti e Manuele Riccardi, colgo l’occasione per augurare loro il massimo successo nell’impresa di portare VitadiStile.com al livello organizzativo e istituzionale che merita.

Ad maiora!

Avatar

Classe 1988, nato a Codogno e laureato in Giurisprudenza, dopo qualche mese nel mondo della selezione del personale, ora sono District Manager per un gruppo assicurativo francese. Petrolhead da sempre, mi divido tra fotografia (di cui mi dovrò decidere a frequentare un corso) e degustazioni. Il tutto accompagnato dal costante confronto con i fondamentali del social media mktg. Con VitadiStile facciamo divulgazione storica del mondo dell'auto e diamo spazio a giovani appassionati.

2 Comments

  1. Avatar

    Carugati Carlo

    Settembre 8, 2019 at 11:48

    Grazie Francesco per quello che hai saputo creare e far crescere. Abbiamo realizzato dei bei servizi insieme. Conto che si possa continuare, con la nuova proprietà, a portare avanti quella cultura dell’automobile che è indispensabile per far crescere la passione vera per l’automobile.
    Grazie ancora.
    Carlo Carugati

    • Manuele C. Riccardi

      Manuele C. Riccardi

      Settembre 20, 2019 at 16:42

      Buongiorno Carlo, leggo solo ora il suo commento. Questi quindici giorni di transizione sono stati un po’ caotici, tra cambi di server e aggiornamenti al sito. Noi intendiamo proseguire con la stessa linea editoriale, confermando tutti i collaboratori attuali. In ottobre faremo in modo di incontrarci a Brescia per poterci conoscere di persona.
      A presto
      Manuele Riccardi