News

OPEL FANS ITALY festeggia i 50 anni della Opel GT

By  | 

“Solo volare è più bello!” Questo fu lo slogan della Opel GT, modello lanciato nel 1968  risalente al prototipo “ExperimentalConcept”, presentato nel 1965, una vettura creata su base della Kadett B e con un propulsore 1900cc da 90 CV, derivato da quello montato sulle contemporanee Rekord B. Si dovranno aspettare 3 anni prima della sua commercializzazione, avvenuta nel settembre del 1968 al Salone di Parigi. Pochi sapevano che Opel aveva così creato un precedente storico: per la prima volta in Europa, una concept car si era trasformata in automobile prodotta in serie.

La “piccola Corvette”, come l’avevano soprannominata, venne prodotta dal 1968 al 1973 in  103.464 esemplari di cui più del 70% venne esportato negli USA, dove tuttora è considerata una piccola perla automobilistica. Pochi sanno invece che, di tutti gli esemplari, un limitato numero è stato prodotto con motorizzazione di 1100cc.

La Opel GT in 50 anni si è fatta notare in Italia non solo per le bellissime linee, ma anche per le innumerevoli gare vinte da bravissimi piloti,questo grazie anche al “Mago” Virgilio Conrero che era riuscito ad alzare la potenza del robusto 1900cc portandolo fino a 225 cv.

Per festeggiare i 50 anni dal lancio di questa storica vettura,in occasione di Verona Legend Cars,l’Opel Fans Italy sodalizio ufficiale riconosciuto da Opel Italia come Opel Partner, organizza Sabato 5 maggio 2018 un raduno statico espositivo, dedicato in particolare alle splendide GT; unitamente sono invitati anche gli appassionati proprietari di Opel Storiche.

Per richiedere informazioni si invita a contattare l’Opel Fans Italy alla mail.

Avatar

Classe ’61, sposato dal 1983 con due figli, ha esordito in ambito professionale in una emittente locale bresciana ove ha fatto esperienza a tutto campo fino ad arrivare al ruolo di segretario di produzione, per passare poi al settore commerciale Automotive dove nel 2006 ha maturato un Master in Gestione Commerciale d’Impresa. Dal 2007 si occupa in prevalenza di auto di interesse storico, sportive e da collezione. Attualmente è Project Manager della “Divisione Classic” di Franzoni Auto. Come giornalista non professionista scrive per alcune riviste di settore e si occupa anche della comunicazione aziendale per conto di alcune associazioni e club di auto storiche. Tra queste si segnala il suo contributo come Promoter della Fondazione “Giorgio Brunelli” per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale” e la sua partecipazione attiva nel direttivo della A.A.V.S federata alla F.I.V.A. E’ inoltre Socio Onorario con incarico di Ufficio Stampa del Club Volkswagen Italia, Vice Presidente del Biturbo Club Italia, Ufficio Stampa dell’Opel Fans Italy e dell’artista Luana Raia “Eventi”.