VinodiStile

Modena, l’8 e il 9 ottobre capitale dello Champagne!

By  | 

Quando parliamo di grandi vini lo Champagne è uno di quei top players che non sono mai a disagio, capace di slanci epici e sussurri emozionanti. Non si può parlare di Champagne se non si conosce la Champagne degli  infiniti terroir, delle grandi Maison, dei vigneron più attenti e riservati.

Si può scoprire la Champagne solo viaggiando, scoprendo i segreti che si annidano in ogni vigneto, in ogni village, al di là di ogni collina. Un’ esperienza caleidoscopica che va fatta, non solo con gli occhi e quello che l’8 e il 9 ottobre prossimo si può fare al Modena Champagne Experience è un viaggio emozionale, un viaggio in cui gli occhi cedono il passo al palato, non vedono luoghi, ma alimentano sensazioni e passioni.

Oltre alle degustazioni e alla conoscenza del prodotto, il percorso che Modena Champagne Experience offre si articola in Master Class guidate alla scoperta dei produttori, dai più blasonati e conosciuti ai più riservati che riescono a infondere nel proprio vino il loro modo di essere, di vivere e di intendere il ruolo di vigneron.

Da Bollinger a Joseph Perrier, con la sua cuvèè Josephine, da Monmarthe a Andrè Beaufort tutti a Modena a svelare la Champagne sospesi su bollicine.

Aut

Classe '76, Dottore di ricerca, libero professionista e Master Sommelier FIS, coltivo da sempre la passione del vino e delle auto d'epoca. In entrambi i settori concentro il mio interesse sulle produzioni italiane di eccellenza come strumenti di crescita economica e diffusione della nostra cultura nel mondo. Punti deboli? Le supercar '60 e '70 ed i grandi rossi dell'Etna!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *