Partnerships

VitadiStile partner di VisionUp per ModenaMotorGallery 2016

By  | 

L’edizione di Modena Motor Gallery 2016 si svolgerà il 24 e 25 Settembre a Modena Fiere. Realtà in forte espansione conterà oltre 350 espositori, 500 auto e moto storiche, 15 tra Club, Registri Storici e Musei, 5 mostre. All’esterno, su una superficie di oltre 20.000 mq, i privati proporranno la vendita di auto e moto e un ampio spazio sarà riservato ai ricambi.

GUA_3610

Quest’anno VitadiStile.com collaborerà con VisionUp società che lo organizza. In primis, data la natura di media con diffusione nazionale, contribuirà alla promozione della manifestazione dedicandole ampi approfondimenti sul sito, per l’occasione fortemente caratterizzato, e attraverso i propri canali social seguirà le news più rilevanti.

Concretizzando l’obiettivo culturale del progetto VitadiStile.com che da sempre si propone di portare la storia dell’auto ad un pubblico più ampio degli addetti al settore, VitadiStile condurrà i visitatori del salone alla scoperta delle automobili che hanno segnato un’ epoca con l‘iniziativa “4 passi nella storia”.  Si tratta di un percorso tematico in cui verranno presentate le caratteristiche e gli aneddoti di 15 automobili con il supporto di pannelli informativi. Sono anche previste una serie di visite guidate in italiano e inglese accompagnati dallo staff del sito che termineranno al nostro stand, dove vi aspetteremo per un rinfresco a base di supercar…

LA MANIFESTAZIONE

Lungo la storica Via Emilia (SS9) c’è Modena considerata la vera capitale mondiale dei motori. Nell’arco di 50 km si trovano Ferrari, Maserati, Lamborghini, Dallara, Ducati e Pagani, che scelse Modena su suggerimento del grande Fangio. Una terra di meccanici, ingegneri, battilastra, carrozzai ma soprattutto una terra con tanta passione, amore e ingegno che ha dato i natali a uomini come Enzo Ferrari e Luciano Pavarotti accomunati anche dall’amore per l’enogastronomia modenese. Un’identità che traspare dalla presenza di grandi musei come il Museo Ferrari di Maranello e il Museo Enzo Ferrari di Modena, oltre che dalle collezioni private di Righini, Stanguellini e Panini.

Su una superficie di oltre 1.000 mq sarà allestita l’esposizione “STRAORDINARIA MOTOR VALLEY” che mette in mostra ed esalta la storia e le produzioni che hanno reso famosa questa terra nel mondo, ospitando il meglio delle produzioni e delle realtà che sono nate lungo la Via Emilia: case costruttrici, musei pubblici e privati, autodromi, manifestazioni.

Gli artigiani avranno come sempre uno spazio importante e saranno la “corona” di un intero padiglione di commercianti di auto. Per la prima volta a Modena Motor Gallery alcuni giovani artigiani mostreranno in diretta come si batte e modella una lastra e come si salda.

IMG_20150926_092947

HIGHLIGHTS

Molti i motivi per non perdersi l’edizione di quest’anno. Tra i vari anniversari Modena Motor Gallery ricorderà:

  • il centenario dalla nascita di Ferruccio Lamborghini e i 50 anni della Miura.
  • 90 anni dalla nascita dell’azienda Ducati con il nome di Società Scientifica Radio Brevetti Ducati, specializzata nella ricerca e produzione di tecnologie per le comunicazioni radiofoniche. Solo 20 anni dopo allargherà la sua visione alle moto, producendo su licenza il Cucciolo. Dotato di motore monocilindrico di 48 cc con cambio a due velocità da applicare come propulsore ausiliario ad una normale bicicletta.
  • 90 anni Maserati: Il 25 Aprile del 1926 fece la sua comparsa alla Targa Florio un’auto con motore da 1500 cm³ a 8 cilindri in linea, alla guida lo stesso disegnatore, che arrivò nono nella sua classe modificando la Diatto (con la quale si era iscritto) in quella che è diventata la sua prima auto: la Maserati.

Nella Galleria Centrale 15 fantastiche Bubble Cars mai viste insieme accoglieranno i visitatori con l’esposizione “Le Micro Car in galleria” a cura del Museo Ames.

A Modena Motor Gallery si terrà anche la prima Asta benefica di automobilia il cui ricavato andrà all’Istituto Dino Ferrari di Maranello per sostenere le attività di ricerca e progettazione di veicoli ad emissione zero.

Vi diamo appuntamento al weekend del 24 e 25 settembre al polo fieristico di Modena per una passeggiata tra le eccellenze dell’automotive italiano, in quello che punta ad essere il salotto buono della motor valley.

Aut

Classe 1988, nato a Codogno e laureato in Giurisprudenza, dopo qualche mese nel mondo della selezione del personale, ora sono District Manager per un gruppo assicurativo francese. Petrolhead da sempre, mi divido tra fotografia (di cui mi dovrò decidere a frequentare un corso) e degustazioni. Il tutto accompagnato dal costante confronto con i fondamentali del social media mktg. Con VitadiStile facciamo divulgazione storica del mondo dell'auto e diamo spazio a giovani appassionati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *