Events

Stelle in … riva ! Raduno automobilistico per The Floating Piers

By  | 

Nato da un’idea e dall’organizzazione dell’Artista Luana Raia, con il patrocinio gratuito del R.I.V.S, il 26 giugno si è svolto il primo ed unico raduno in Italia che ha unito la passione per le quattro ruote con l’arte e con un opera unica nel suo genere come The Floating Piers.

Sfidando le previsioni (per fortuna disattese) che davano temporali e bombe d’acqua, che in realtà sono poi arrivate in tarda serata nel bergamasco, 35 vetture provenienti non solo dall’Italia, ma dalla Svizzera, Austria, Francia, si sono date appuntamento sul Lago d’Iseo, con punto di ritrovo Pisogne.

L’evento nato per festeggiare i 100 anni dalla  nascita di Ferruccio Lamborghini, è stato un movimento di aggregazione che utilizzando i mezzi di Facebook e Whatsapp oltre ai tradizionali mezzi di comunicazione ha portato 11 Lamborghini (con la presenza del Gruppo Bonaldi, Concessionario ufficiale per il nord ), ma anche altre vetture del gruppo VW, dal Maggiolone degli anni ’70 alle Porsche GTS di ultima generazione, come quella di Glauco Solieri Junior di Wrong Way (Australia) figlio del grande pilota Solieri e proveniente dalla Svizzera.

Presenti anche molte vetture della storia del costume italiano. Dall’Alfa Romeo Giulietta Spider 3^ serie alla Flavia 1800 coupè. Dalla GT Junior ad una GT 1750 proveniente da Parigi, all’Alfa 75 per arrivare alle più recenti 155 e 156 oltre alla Giulietta moderna personalizzata, della stessa Luana Raia.  Ma ancora la Maserati Biturbo del Vice Presidente del Biturbo Club Italia, club che ha dato supporto di comunicazione all’evento. Ed ancora : Austin Healey Frog Eye nel suo caratteristico azzurro cielo, ed una rara Ford Mustang Fastback coupè del 1977.

Naturalmente le Lamborghini tra le quali esposta l’ultima nata, la Huracan Spyder con il suo poderoso V10 da 610 cv ha fatto bella mostra tra le Diablo, Murcielago, Gallardo e Aventador.  Presenti sia il Commendator Tonino Lamborghini che il nipote di Ferruccio, Fabio Lamborghini. Dopo i saluti del Sindaco di Pisogne è stato rivolto dal Commendator Tonino Lamborghini un saluto ai presenti, ove non ha potuto che esprimere un concetto caro in casa Lamborghini “Noi con costruiamo automobili ma opere d’arte in movimento”. Come dargli torto.

DSC06759

Rotti quindi gli indugi, consegnati a tutti i partecipanti i pass alla circolazione sulle rive del Lago d’Iseo, zona interdetta al traffico privato fino al 3 luglio, apripista Luana, il gruppo si è diretto a Sale Marasino dove si è tenuto il desco a Villa Kinzica con un elegante menù con risotto ai gamberi e lime e tagliata di tonno in crosta di pistacchi (solo per citare un paio di cose carine). Naturalmente torta dedicata all’evento e poi di corsa a prendere il battello privato noleggiato da Luana che con questo escamotage ci ha portato direttamente a Montisola saltando le code d’ingresso al ponte.

Da li abbiamo potuto verificare l’incessante movimento di folla oceanica in visita e questa esclusiva opera dell’artista Christo che è passato in battello per portare i suoi saluti alla folla facendoci rammentare antichi ricordi di passi dei vangeli di un altro Cristo (senza la H), che prese il largo per parlare alle folle che erano venute a prenderlo per incoronarlo Re.  Ma erano altri tempi… Per dare l’idea del volume delle persone in giro per l’isola, un semplice dato. Alle 17.00, trovare una bottiglietta di acqua frizzante fresca era cercare merce rara.

DSC06784

Un’esperienza, comunque unica da vivere in spirito di serenità, sapendo che le nostre vetture erano al sicuro a Villa Kinzica, che il sole, accompagnato da una piacevole brezza era quanto di meglio potessimo chiedere per questa giornata singolare. Grazie a Luana Raia ed al suo Staff per questa memorabile giornata fatta di auto, di arte, di belle persone conviviali e di cultura. Grazie all’artista Christo che per questa sua opera ci ha fatto arrivare dove mai saremmo arrivati (all’isololotto di San Paolo).  Grazie infine al tempo che ci ha fatto gustare appieno questa giornata, permettendoci di riportare a casa le nostre auto sane e salve e quasi ancora pulite come alla partenza. Al prossimo evento di Luana Raia!

 

Aut

Classe ’61, sposato dal 1983 con due figli, ha esordito in ambito professionale in una emittente locale bresciana ove ha fatto esperienza a tutto campo fino ad arrivare al ruolo di segretario di produzione, per passare poi al settore commerciale Automotive dove nel 2006 ha maturato un Master in Gestione Commerciale d’Impresa. Dal 2007 si occupa in prevalenza di auto di interesse storico, sportive e da collezione. Attualmente è Project Manager della “Divisione Classic” di Franzoni Auto. Come giornalista non professionista scrive per alcune riviste di settore e si occupa anche della comunicazione aziendale per conto di alcune associazioni e club di auto storiche. Tra queste si segnala il suo contributo come Promoter della Fondazione “Giorgio Brunelli” per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale” e la sua partecipazione attiva nel direttivo della A.A.V.S federata alla F.I.V.A. E’ inoltre Socio Onorario con incarico di Ufficio Stampa del Club Volkswagen Italia, Vice Presidente del Biturbo Club Italia, Ufficio Stampa dell’Opel Fans Italy e dell’artista Luana Raia “Eventi”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *