News

Hot News della 72° Settimana

By  | 

Buongiorno Cari Lettori di Vita di Stile, torna l’appuntamento con le Hot News, di seguito troverete quelle della 72° Settimana selezionate da Simone Vignali per Vita di Stile, buona lettura.

 

IL SISTEMA HALO POTREBBE SUBIRE MODIFICHE

sebastian-vettel-ferrari-sf16-h-running-the-halo-cockpit-cover (1)

Pat Symonds, Capo Tecnico della Williams ha dichiarato che in Formula 1 stanno valutando l’opportunità di progettare una nuova versione del sistema di sicurezza Halo.

In vista di Monaco, ai vertici della Fromula 1 si pensava che la decisione sarebbe stata tra il Halo originale testato dalla Ferrari o l’Aeroscreen della Red Bull, che è ormai in via di sviluppo.

Ma parlando al Gran Premio di Spagna il Sabato, Symonds ha detto che una alternativa è apparsa – con la questione che dovrebbe essere discussa tra le squadre il giorno di riposo a Monaco.

“Ci sarà un TRM [Regolamento Tecnico Meeting] a Monaco il Venerdì e Charlie [direttore di gara F1] ci assicura che ci accingiamo a conoscere quanto siamo distanti dalla risoluzione”, ha detto Symonds

kimi-raikkonen-ferrari-sf16-h-running-the-halo-cockpit-cover (1) daniel-ricciardo-red-bull-racing-rb12-with-the-aeroscreen

“C’è un secondo dispositivo Halo ora che è un po’ diverso da quello che la Ferrari ha funzionato qui nel test [pre-stagione]. Quindi vedremo cosa porta Monaco. ”

Non è chiaro come la nuova versione dell’Halo sia diversa dall’originale, ma potrebbe essere che il dispositivo sia rimovibile per consentire un più facile accesso e uscita per i conducenti.

Per ulteriori informazioni clicca sul link: http://www.ruotebollenti.com/2016/05/il-sistema-halo-potrebbe-subire-modifiche.html

 

NUOVA CHEVROLET CAMARO Z/28, AVVISTATA AL NURBURGRING

chevrolet-camaro-z-28-spy-photo (3)

È stato avvistato all’inizio di questa settimana al Nürburgring, durante il test, un prototipo della Camaro Z/28.

A giudicare da quello che abbiamo sentito nel filmato spia, la rivale dell’ultima Ford Mustang Shelby GT350 sarà probabilmente mossa da un motore aspirato.

La domanda è: quale?

Secondo Intel di MotorTrend, la nuova Camaro Z/28 sta per accogliere un’evoluzione del potente motore LS7 V8, quest’ultimo è un 7,0 litri che in questa nuova applicazione fornirà probabilmente tra i 540 e i 565 Cv, rappresentando così un balzo notevole rispetto ai 505 Cv della Z/28 precedente.

chevrolet-camaro-z-28-spy-photo chevrolet-camaro-z-28-spy-photo (5)

Inoltre mediante l’attuazione di iniezione diretta, teste dei cilindri aggiornati, e altre modifiche che abbiamo visto quando il LS3 ha fatto la transizione al LT1.

Per ulteriori informazioni clicca sul link: http://www.ruotebollenti.com/2016/05/nuova-chevrolet-camaro-z28-avvistata-al-nurburgring.html

 

BMW Z5, PIATTAFORMA IN COMUNE CON LA FUTURA SUPRA

bmw-z5-spy-photo (1)

Più di tre anni fa, BMW e Toyota hanno unito le forze per co-sviluppare una nuova piattaforma che potesse diventare la base di una sportiva, che sarà venduta da entrambi i marchi.

La Supercar della BMW si pensa che possa chiamarsi “Z5” e sarà la sostituta della Z4, che è in listino dal 2009.

Per quanto riguarda la sportiva della Toyota, le voci dicono che potrebbe resuscitare l’iconica “Supra” che dopo la quarta generazione è stata gradualmente eliminata nel 2002.

bmw-z5-spy-photo (4) bmw-z5-spy-photo (3)

Ora, il giornale locale austriaco, Kleine Zeitung, riporta che la produzione di entrambi i modelli è programmata per iniziare nel 2018 presso lo stabilimento di Magna Steyr a Graz, in Austria, dove il piano è quello di produrre un totale di 60.000 unità annue.

Dal momento che la produzione della nuova Z5/Supra è bloccata per il 2018, significa che qualche prototipo funzionante si vedrà già nella seconda metà del 2017.

Per ulteriori informazioni clicca sul link: http://www.ruotebollenti.com/2016/05/bmw-z5-piattaforma-in-comune-con-la-futura-supra.html

 

JC, MAY E HAMMOND TORNANO CON “GRAND TOUR”

2015-585827james-may-jeremy-clarkson-richard-hammond1

Preparatevi ad essere sorpresi dal Grand Tour con l’ex Trio di Top Gear perché è quello che Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond vogliono dal loro nuovo show su Amazon Prime.

Il nome deriva dal fatto che l’azione si svolgerà in tutto il mondo, la prima stagione inizierà lo streaming questo autunno.

Come Top Gear, ci sarà ancora un pubblico in studio per alcuni segmenti dello spettacolo, ma la posizione cambierà per ogni episodio, Amazon annuncerà le location presto e si terrà un concorso a premi questa estate per vincere i bigliett.

Clarkson ha chiarito ulteriormente il concetto su Twitter dicendo: “Così, il Grand Tour (GT in breve) verrà da una tenda, che ci metterà in una posizione diversa ogni settimana. La tua città?”.

Per ulteriori informazioni clicca sul link: http://www.ruotebollenti.com/2016/05/jc-may-e-hammond-tornano-con-grand-tour.html

 

ALFA ROMEO STELVIO, FOTO SPIA DEL PROTOTIPO

alfa-romeo-stelvio-spy-photo (2)

L’Alfa Romeo Stelvio sta prendendo forma come si può notare dalle foto spia che hanno scattato al crossover italiano.

Destinato a diventare uno dei più importanti modelli del marchio, la Stelvio è pesantemente camuffata, ma sembra adottare una fascia anteriore elegante che è fortemente influenzata dalla Giulia.

I dettagli di stile sono difficili da distinguere, ma possiamo vedere una griglia di primo piano che sarà affiancata da fari sottili e grandi prese d’aria inferiori.

Al posteriore presenta un parabrezza sbarazzino, un tetto leggermente in pendenza e un portellone posteriore pesantemente camuffato, altri punti salienti notevoli includono un sistema di scarico doppio e fanali posteriori avvolgenti.

alfa-romeo-stelvio-spy-photo (5) alfa-romeo-stelvio-spy-photo (7)

Alfa Romeo non ha detto molto circa la Stelvio, ma si prevede che utilizzerà la stessa piattaforma della Giulia Quadrifoglio Verde, la trazione posteriore sarà probabilmente standard, ma la trazione integrale sarà disponibile come optional.

Per quanto riguarda il motore, si vocifera che il modello per gli Stati Uniti sarà un 2.0 litri quattro cilindri turbo che produrrà 276 Cv e 400 Nm  di coppia.

Per ulteriori informazioni clicca sul link: http://www.ruotebollenti.com/2016/05/alfa-romeo-stelvio-foto-spia-del-prototipo.html

 

 

Aut

Appassionato di Auto da sempre, ho studiato Costruzioni Aeronautiche all'ITIS " Galileo Galilei" di Roma, attualmente studio Ingegneria Meccanica a Roma Tre, sono un Disegnatore Meccanico, la mia passione per le quattro ruote mi ha portato a conseguire la licenza ACI per Commissari di Percorso e da qualche anno ho aperto il mio blog "Ruote Bollenti". Ho collaborato con Car Magazine Italia ed ora questa avventura con Vita di Stile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *