News

Hot News della 70° Settimana

By  | 

Buongiorno Cari Lettori di Vita di Stile, torna l’appuntamento con le Hot News, di seguito troverete quelle della 70° Settimana selezionate da Simone Vignali per Vita di Stile, buona lettura.

VOLKSWAGEN PRESENTA IL NUOVO CUORE DELLE SUE VETTURE

vw-15-liter-tsi-evo-engine

Volkswagen ha annunciato l’intenzione di presentare il suo EA211 TSI Evo, una famiglia di motori nuova e performante, lo sfondo è il Vienna Motor Symposium,il nuovo motore è più potente e il consumo di carburante rispetto al suo predecessore è migliorato (visto anche il caso Dieselgate).

Il primo motore della famiglia sarà un TSI 1.5 litri che sarà lanciato entro la fine dell’anno con potenze di 128 Cv e 147 Cv.

Volkswagen sta cercando di mantenere nascoste le specifiche del suo nuovo gioiellino, si ipotizza che il nuovo cuore pulsante delle future vetture, il nuovo motore Evo,  utilizzi il ciclo di combustione Miller e ha un elevato rapporto di compressione, pari a 12,5: 1.

vw-15-liter-tsi-evo-engine (2) vw-15-liter-tsi-evo-engine (1)

Il motore dispone anche di un nuovo turbocompressore con turbina a geometria variabile che migliora in modo significativo la risposta del motore, inoltre Volkswagen ha continuato dicendo che il 1,5 litri TSI Evo avrà la sua coppia massima disponibile ad un bassissimo numero di giri, circa 1.300 giri al minuto.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/volkswagen-presenta-il-nuovo-cuore-delle-sue-vetture.html

 

 

MCLAREN P1 GTR, SBUCANO AVVISTAMENTI DELLE STREET-LEGAL

possible-road-legal-mclaren-p1-gtr

Proprio la scorsa settimana vi parlavamo della possibile creazione di un kit conversione per la Aston Martin Vulcan e che anche la casa di Woking ci stava pensando tempo prima per la loro Hypercar, la McLaren P1 GTR, ed ora abbiamo una foto.

Immortalata da qualche parte in un parcheggio a Monaco, questa P1 GTR dipinta con colorazione Orange Volcano.

Chi ha scattato questa foto ha detto che la McLaren aveva le cinture di sicurezza regolari. Inoltre, si nota che il porta targa ha la dimensione esatta per contenere la targa di Monaco.

Mentre l’esterno non ha subito cambiamenti drastici, la cabina interna sembra essere più civile rispetto alla P1GTR standard.

road-legal-mclaren-p1-gtr

I sedili sembrano assomigliare a quelli della P1 da strada e la parte superiore del volante ha una, forma arrotondata normale.

McLaren ha chiarito che non ha intenzione di sviluppare un pacchetto di conversione per la P1 GTR in modo da farla divenire una “Street-Legal”, dopo tutto, questo è ciò che la P1 è, una divora pista, assetata di cordoli e che ti da una scarica d’adrenalina pazzesca.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/mclaren-p1-gtr-sbucano-avvistamenti-delle-street-legal.html

 

 REDBULL TESTA IL SUO AEROSCREEN

daniel-ricciardo-red-bull-racing-rb12-with-the-aeroscreen (1)

Red Bull ha corso con il suo sistema di protezione montato sulla cabina del pilota, durante le prove libere del Gran Premio di Russia, il Venerdi.

La squadra di Milton Keynes ha lavorato duramente sulla sua alternativa Halo, con crash test statici che hanno avuto luogo nelle scorse settimane per capire meglio come si comporteranno durante le varie situazioni.

I test proseguiranno nei prossimi mesi perché la squadra vuole vedere come risulterà la visibilità del pilota e la ventola.

red-bull-racing-rb12-with-the-aeroscreen daniel-ricciardo-red-bull-racing-rb12-with-the-aeroscreen

Uno dei problemi con l’Halo – che è stato sperimentato dalla Ferrari nei test pre-stagione – era che ai fan non piaceva come si presentava, ma Red Bull ritiene che il suo parabrezza sarà più popolare, manca il montante centrale e quindi migliora già di per se la visibilità.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/redbull-testa-il-suo-aeroscreen.html

 

HENNESSEY METTERA’ APPUNTO L’ACURA NSX

2015-588138acura-nsx1

Come un fulmine che squarcia il cielo, l’annuncio della Hennessey ha rimbombato nel mondo delle Supercar, il preparatore e costruttore Americano ha annunciato l’intenzione di offrire un nuovo programma di messa a punto per l’Acura NSX 2017.

La società sta tenendo i dettagli sotto segreto, ma ha fatto capire che offrirà una vasta gamma di opzioni per le prestazioni, tra cui un sistema twin-turbo aggiornato, i clienti avranno anche la possibilità di acquistare un sistema di scarico sportivo in acciaio inox e cerchi in lega leggera.

Non ci sono news sugli accessori, ma vi possiamo dire che la NSX avrà un motore biturbo V6 da 3,5 litri e tre motori elettrici che consentiranno al modello di produrre una potenza massima combinata di 573 Cv e 476 Nm di coppia.

Il motore è collegato ad una trasmissione a doppia frizione a nove velocità e sistema SH-AWD Sport Hybrid che permette alla NSX di accelerare da 0-100 Km/h in circa tre secondi prima di arrivare alla velocità massima di 310 Km/h.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/hennessey-mettera-a-punto-l-acura-nsx.html

 

 

JEREMY&CO TORNANO CON DRIVETRIBE

2015-585827james-may-jeremy-clarkson-richard-hammond1

L’ex trio di Top Gear ha investito in modo significativo in una nuova piattaforma on-line chiamata “DriveTribe”, che andrà in onda questo autunno.

Secondo il CEO DriveTribe, Ernesto Schmitt, il finanziamento per la nuova piattaforma nella fase iniziale è stato dato interamente da Jeremy Clarkson, Richard Hammond, James May e Andy Wilman.

Quest’ultimo è l’ex produttore esecutivo di Top Gear che ora è a capo del nuovo spettacolo su Amazon Prime, l’idea alla base del nuovo progetto è quello di creare non solo un qualcosa che ruoti solamente attorno ai tre, ma anche di fornire del contenuto per un mercato non ancora sfruttato dagli appassionati di auto.

Un certo numero di cosiddette “tribù” costituirà la redazione e ognuna di queste tribù avrà singoli editori.

Clarkson, Hammond e May avranno la loro tribù e tutti e tre stanno per creare contenuti specifici per DriveTribe.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/jeremy-tornano-con-drivetribe.html

 

 

 PORSCHE PRESENTA LA 718 CAYMAN, SORELLA DELLA 718 BOXSTER

2017-porsche-718-cayman

Dopo aver introdotto la 718 Boxster ad inizio anno, la Porsche sta per presentare il fratello della Coupé, la 718 Cayman.

Non ci sono sorprese in termini di design dal momento che sembra esattamente come ci si aspetterebbe, come sulla 718 Boxster il tetto è di metallo e fisso, oltre al cambio di nome, la nuova versione porta un nuovo cuore, sotto forma di motori a quattro cilindri sovralimentati che sostituiscono le vecchie unità a sei cilindri naturalmente aspirati.

La versione base ha un 2.0 litri con 300 Cv e 380 Nm, mentre il modello S aggiornato a 2.5 litri eroga 350 Cv e 420 Nm.

In termini di prestazioni, la 718 Cayman con PDK e Sport Chrono optional arriva a 100 Km/h in 4,7 secondi, mentre la Cayman S può farlo in 4,2 secondi.

2017-porsche-718-cayman (2) 2017-porsche-718-cayman (5)

Porsche ha dichiarato che le sue Supercar raggiungono in pista i 275 Km/h, il modello normale, mentre i 285 Km/h la più potente S.

A parte il nuovo nome e i motori più piccoli, le Porsche 718 Cayman montano un telaio ottimizzato con molle più rigide e stabilizzatori insieme con ammortizzatori retine, inoltre lo sterzo è ora il 10% più diretto e le ruote posteriori sono un mezzo pollice più largo, mentre la nuova serie di pneumatici Boost dona stabilità in curva quando la Porsche cerca di buttarvi fuori.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/porsche-presenta-la-718-cayman-sorella-della-718-boxster.html

Aut

Appassionato di Auto da sempre, ho studiato Costruzioni Aeronautiche all'ITIS " Galileo Galilei" di Roma, attualmente studio Ingegneria Meccanica a Roma Tre, sono un Disegnatore Meccanico, la mia passione per le quattro ruote mi ha portato a conseguire la licenza ACI per Commissari di Percorso e da qualche anno ho aperto il mio blog "Ruote Bollenti". Ho collaborato con Car Magazine Italia ed ora questa avventura con Vita di Stile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *