News

Hot News della 69° Settimana

By  | 

Buongiorno Cari Lettori di Vita di Stile, torna l’appuntamento con le Hot News, di seguito troverete quelle della 69° Settimana selezionate da Simone Vignali per Vita di Stile, buona lettura.

 

ALFA ROMEO GIULIA, LA PRIMA ESCE DALLA LINEA DI PRODUZIONE

13006545_1050010428378692_2706642056386104928_n

Dopo un po’ di tempo, finalmente Alfa Romeo ha avviato la produzione della Top di Gamma, la Giulia, nel suo stabilimento di Cassino nei pressi di Roma.

A Giugno dello scorso anno, Alfa Romeo rivelò il primo di molti nuovi modelli che saranno lanciati nei prossimi anni e la Giulia ha raccolto un grande interesse da parte dei fan di tutto il mondo ed ora sta prendendo finalmente Vita.

1795892041174743059

Mentre non c’è nessuna conferma ufficiale da parte di Alfa, voci dicono che il primo modello della Alfa Romeo Giulia sia uscito dalla linea di produzione, i nostri colleghi di OmniAuto riportano che il proprietario del primo modello di Giulia sia un imprenditore della città di Cassino, che riceverà la sua Alfa con colorazione Grey Stromboli con fari allo xeno.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/alfa-romeo-giulia-la-prima-esce-dalla-linea-di-produzione.html

 

LA FORD FOCUS ST AVRA’ UNA VARIANTE HARDCORE

209296581620020384

Quella in foto è la nuova Ford Focus, ed è stata spiata alla periferia del Nürburgring.

Guardando meglio la foto si capische che è già praticamente pronta, ma il prototipo è stato dotato di un nuovo pacchetto aerodinamico che include uno splitter anteriore e alette canard sul paraurti anteriore.

Il modello ha anche strisce rosse, calotte degli specchietti rossi e eleganti cerchi in lega a cinque razze, non male per una Focus.

Non si sa molto di più ma si ipotizza che possa essere una versione Hardcore della Focus ST.

454037685942257180 747859868881840529

Il fotografo che ha catturato queste immagini ci ricorda che Ford ha recentemente introdotto la Fiesta ST200 al Salone di Ginevra quindi perché non farlo con la Focus ST.

Il divario di 100 Cv di potenza tra i modelli Focus ST e Focus RS lascia anche molto spazio per un modello orientato al rendimento da introdurre tra le due Hot-Hatch.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/la-ford-focus-st-avra-una-variante-hardcore.html

 

 BUGATTI CHIRON GRAN SPORT, POTREBBE ESSERE COSI’

14173172772075180624

Se avete mai immaginato negli ultimi mesi come potrebbe essere una Bugatti Chiron Gran Sport Cabrio, beh ora grazie a una nuova rappresentazione di Theophilus Chin, la Hypercar ha un nuovo volto.

Bugatti ha in programma di produrre non più di 500 esemplari della Hypercar Chiron ed ha già ricevuto molti ordini, prima ancora che la vettura fosse rivelata al Salone di Ginevra a Marzo.

Le consegne sono previste per il mese di Ottobre di quest’anno e attualmente la casa automobilistica afferma che non meno di 350 esemplari sono disponibili e di come “l’interesse è stato eccezionale” finora.

Ogni anno il costruttore produrrà 65 Chiron e ci aspettiamo di vedere un sacco di diverse versioni e modifiche particolari della Bugatti, dovrà tenere alto il nome della sua antenata, infatti la Veyron ha avuto una variante Grand Sport ed è lecito pensare che la Chiron otterrà il medesimo trattamento.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/bugatti-chiron-gran-sport-potrebbe-essere-cosi.html

 

FERRARI 488 GTB, AVVISTATA UNA VERSIONE SPECIALE

1001383146474148865

L’altro giorno è stata avvistata una Ferrari 488 GTB molto particolare.

La Supercar in questione è stata avvistata nei dintorni di Maranello, la misteriosa 488 GTB ha un retrotreno notevolmente modificato con un nuovo paraurti che ospita grandi prese d’aria per facilitare il raffreddamento del motore, il cofano motore infatti è stato ridisegnato e la terza luce dello stop non è più collocato al di sopra del Cavallino Rampante.

Gli scarichi doppi e il diffusore sembrano essere ripresi dalla macchina normale, ma potrebbero cambiare con il design definitivo.

20388128021550864502

Anche il frontale della Ferrari è diverso rispetto alla normale 488 GTB, in quanto dispone di una coppia di prese d’aria più ampie e una generosa quantità di fibra di carbonio sul paraurti, evidenti sono anche  tre strisce centrali che attraversano la carrozzeria, che mostrano la bandiera italiana.

Cosa sarà? Ci sono molte possibilità, per cominciare, questo potrebbe essere un primo anticipo della 488 GTB Speciale, che sarà presentata forse nella seconda metà del 2017 o nel 2018.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/ferrari-488-gtb-avvistata-una-versione-speciale.html

 

ASTON MARTIN VULCAN, KIT CONVERSIONE STREET LEGAL

143193930267683378

Il CEO dell’Aston Martin, Andy Palmer, ha confermato in un’intervista con Autocar che un kit di conversione in macchina da strada per la Vulcan è attualmente in lavorazione.

Tuttavia, della trasformazione se ne occuperà la società d’Ingegneria RML, la società sarà incaricata di rendere la Vulcan legalmente utilizzabile su strade pubbliche.

18041094876609682 17067895721012309599

Il pacchetto è attualmente in lavorazione e prenderà un pubblico molto limitato tenendo conto che l’Aston Martin sta costruendo solo 24 unità della Vulcan, vendute ognuna a 1,8 milioni di Sterline (2.59 milioni di Dollari), non si sa a questo punto quanto costerà effettuare questa modifica, ma i colleghi di Autocar stimano che probabilmente innalzerà il prezzo a sei zeri.

Per altre info seguite il link: http://www.ruotebollenti.com/2016/04/aston-martin-vulcan-kit-conversione-street-legal.html

Aut

Appassionato di Auto da sempre, ho studiato Costruzioni Aeronautiche all'ITIS " Galileo Galilei" di Roma, attualmente studio Ingegneria Meccanica a Roma Tre, sono un Disegnatore Meccanico, la mia passione per le quattro ruote mi ha portato a conseguire la licenza ACI per Commissari di Percorso e da qualche anno ho aperto il mio blog "Ruote Bollenti". Ho collaborato con Car Magazine Italia ed ora questa avventura con Vita di Stile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *