Events

Una giornata alla Silver Flag 2015

By  | 

Sebbene la Silver Flag 2015 si sia tenuta dal 19 al 21 giugno scorso il ricordo dell’evento è ancora fresco nel cuore degli appassionati di auto d’epoca, poichè anche questa edizione (la 20a) si è dimostrata un gran successo, grazie alla magistrale organizzazione del Cpae e al gran numero di equipaggi che hanno partecipato con auto diverse tra loro, ma splendide.

DSC04141

Io, Francesco, Nicolò e Alessandro abbiamo ammirato la salita di auto prevista per sabato pomeriggio (per chi non lo sapesse o non avesse partecipato, erano previste 2 salite Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca per quel giorno; una al mattino e una al pomeriggio, ndr). Prima che la salita partisse abbiamo fatto un giro tra gli stand, dove abbiamo incontrato alcuni amici di VitadiStile.com come Giuliano Bertolotti e il fotografo Luigi Vetrucci.

Alla Silver Flag 2015 abbiamo incontrato anche Alessia Regazzoni (figlia del pilota automobilistico Clay Regazzoni) e Henri Pescarolo (pilota automobilistico e ora direttore della casa automobilistica Pescarolo Sport). Ad essere precisi Alessia l’abbiamo vista da lontano e purtroppo non siamo riusciti ad intervistarla in quanto era impegnata, mentre Henri ci ha concesso una breve intervista; nonostante qualche piccolo problema di lingua, dal momento che nè io nè gli altri conosciamo un francese fluente, ma l’inglese ha salvato la situazione.

Henri, what are your emotions today at the Silver Flag?

My most important emotion is related to Matra, also because there are many events around Matra now. In fact, the next week I will be to Vichy, in France, then in  Holland. Matra is a car from 64-75, so 50 years ago. Back to Silver Flag, well, this is a fantastic event with many people around those very nice cars and a very good organization.

What’s the message that you want to leave, in particular to young classic car fans, about Silver Flag?

The problem with the new generations is that they don’t know anything about past racing cars and in a more general way about the past of this particular world. If you ask them what is Matra, they don’t know, nobody knows anymore. For this reason this kind of events are very important because new generations can get closer to those cars and experience this world. They should keep in mind that new racing cars are just an evolution of classic racing cars.

Nella giornata di domenica si è svolta un’altra salita Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca alla quale ha assistito Gabriele, un nostro collaboratore che, in quanto fotografo, si è premurato di fare alcuni interessanti scatti che vi proponiamo in una gallery; enjoy!

Aut

Classe 1988, nato a Piacenza, golfista in erba. Formazione classica con tesina di maturità su Gianni Agnelli e laurea in giurisprudenza. La passione per l’antiquariato è di famiglia, passando per le macchine fotografiche anni ’50 – ’70, arrivo al motorismo d’epoca. Ho partecipato di recente alla 13 Chilometri Bobbio-Penice, gara di regolarità nella quale, sprovvisto di cronometro, tenevo il tempo con un automatico anni sessanta. Piazzamento dignitoso, giuria incredula!