Auto

Lamborghini Blancpain Super Trofeo 2015

By  | 

Il Team Lamborghini Bergamo – Bonaldi Motorsport pronto per la Stagione 2015 del Campionato monomarca. Nuove vetture, nuovi piloti. Lo start a Monza, sabato 11 e domenica 12 aprile 2015.

Il Team Bonaldi Motorsport

Il Team Bonaldi Motorsport

Bergamo, 8 aprile 2015 – Riparte la stagione 2015 del Lamborghini Blancpain Super Trofeo. Il monomarca più veloce del mondo, arrivato al settimo, quarto e terzo anno rispettivamente in Europa, Asia e America, riparte dal prestigioso Circuito italiano di Monza, sabato 11 e domenica 12 aprile 2015.

DSC05068

Grande entusiasmo e grinta alla Lamborghini Bergamo Bonaldi Motorsport ove il Team, campione del mondo in carica, è stato presentato al gran completo: Auto – Piloti – Meccanici. Michele Brusa – General Manager (Team Principal), dopo aver ricordato che è dall’ormai lontano 1992, che il Team Bonaldi Motorsport ha profuso energie e prodotto vittorie, ha aggiunto:

Inauguriamo il Lamborghini Blancpain Super Trofeo 2015 da Campioni del Mondo, dopo una stagione di grandi risultati e soddisfazioni. Scendiamo in pista con una nuova vettura, la Huracàn LP 620-2 Super Trofeo – di cui siamo già tutti innamorati per tecnica, design e altissime prestazioni -, abbiamo una rinnovata squadra di giovani ed entusiasti piloti, il team tecnico è rodato: siamo pronti a partire e spingere sull’acceleratore.

Michele Brusa e i 3 piloti

Michele Brusa e i 3 piloti

La Huracàn va ad aggiungersi alla “veterana” Gallardo LP 570-4 Super Trofeo, coprotagonista del Super Trofeo, a cui da quest’anno è dedicata una nuova categoria di gara. Per la stagione 2015, le auto che il Team Bonaldi Motorsport schiera in griglia di partenza sono quattro, tre Huracàn LP 620-2 Super Trofeo e una Gallardo LP 570-4 Super Trofeo. Tutte le vetture portano nel mondo i colori della città di Bergamo: il giallo e il rosso.

Tante le novità nel Team Bonaldi Motorsport. Nella categoria PRO, Florian Spengler, tedesco 27 anni, con esperienze nella categoria GT3 del campionato tedesco GT Adac, affronta la stagione del Supertrofeo a bordo della nuova Huracàn ST che porta il n° 33 (la vettura sul podio in vetrina). La seconda Huracàn ST, n° 32, è condotta da Patrick Kujala, con tutta la grinta di un giovane di 18 anni, di nazionalità finlandese ma nato a Marbella, con esperienza nelle categorie di Formula.

Nella categoria PRO-AM, a bordo della Huracàn ST n°3, si contendono il titolo due piloti d’eccezione: Matteo Bobbi, milanese, 36 anni, titolo Fia GT 2003 con la Ferrari 550 della Bms Scuderia Italia, commentatore della stagione di F1 su Sky, corre a bordo della Huracàn ST in coppia con Jay Palmer, inglese, 43 anni gentleman driver con alle spalle esperienze sia nel Blancpain Endurance Series che nel campionato GT3 britannico. A bordo della Gallardo LP 570-4 n° 34, nella categoria AM, scende in pista Andreas Josephson, che ha già corso con il Team Bonaldi Motorsport nelle gare di Silverstone e Nurburgring del Lamborghini Blancpain Supertrofeo 2014, collezionando 3 podi su 4 gare.

Dopo la foto di gruppo insieme ai piloti ed al Team Manager Marco Bielli ed al Responsabile Tecnico Marco Tripodi, è andato in onda uno “spogliarello” della nuova Huracàn che oltre a mettere in risalto la qualità costruttiva ha svelato come è veloce poter intervenire per controlli ed operazione tecniche in corso di gara.

Doveroso oltre che piacevole, dare alcune informazioni sulla nuova protagonista del Super Trofeo 2015. La nuova Huracàn LP 620-2 Super Trofeo segna nuovi standard per il campionato monomarca, realizzata in concezione racing rispettando i più alti standard di sicurezza per una vettura da competizione. La grande novità, se non una vera e propria rivoluzione per il campionato Lamborghini Blancpain Super Trofeo, è l’adozione della trazione posteriore, come già avviene nelle competizioni riservate alle classi GT. L’abbandono dello schema a quattro ruote motrici ha contribuito in maniera sostanziale alla riduzione del peso (ora 1.270 kg, per un rapporto peso/potenza di 2,05 kg/CV). Questo permetterà ai piloti di compiere un ulteriore step di avvicinamento ai massimi vertici del motorsport internazionale.

Ecco i Dati Tecnici della Huracàn LP 620-2 ST
. Telaio: Composito carbonio e alluminio
. Carrozzeria: In termoformati plastici e componenti in fibra di carbonio
. Sospensioni: Doppi triangoli in alluminio, con barra stabilizzatrice antirollio, anteriore e posteriore
. Motore: 10 Cilindri a V90° DOHC 40 valvole, a iniezione diretta
. Cilindrata : 5204 cc (317,6 in3)
. Potenza Massima : 456 Kw (620 Cv) @ 8000 Rpm
. Coppia Massima : 560 Nm
. Trasmissione: 2 ruote motrici
. Cambio a 6 marce, sequenziale Xtrack
. Frizione: Triplo disco
. Differenziale: Posteriore, a slittamento differenziato limitato
. Freni: Pinze monoblocco in alluminio Brembo, con dischi in acciaio auto ventilati
. Peso: circa 1270 Kg

DSC05093

Al termine della serata, pubblico in visibilio come davanti ad un rock star, nell’ascoltare la “voce roca” ma graffiante, del 10 cilindri plurivalvole che promette, anche per questa stagione di rinnovare successi e vittorie per il Team Bonaldi Motorsport.

Aut

Classe ’61, sposato dal 1983 con due figli, ha esordito in ambito professionale in una emittente locale bresciana ove ha fatto esperienza a tutto campo fino ad arrivare al ruolo di segretario di produzione, per passare poi al settore commerciale Automotive dove nel 2006 ha maturato un Master in Gestione Commerciale d’Impresa. Dal 2007 si occupa in prevalenza di auto di interesse storico, sportive e da collezione. Attualmente è Project Manager della “Divisione Classic” di Franzoni Auto. Come giornalista non professionista scrive per alcune riviste di settore e si occupa anche della comunicazione aziendale per conto di alcune associazioni e club di auto storiche. Tra queste si segnala il suo contributo come Promoter della Fondazione “Giorgio Brunelli” per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale” e la sua partecipazione attiva nel direttivo della A.A.V.S federata alla F.I.V.A. E’ inoltre Socio Onorario con incarico di Ufficio Stampa del Club Volkswagen Italia, Vice Presidente del Biturbo Club Italia, Ufficio Stampa dell’Opel Fans Italy e dell’artista Luana Raia “Eventi”.