Must

Kelly by Hermès, la principessa tra le It-Bag

By  | 

Se i regali trovati sotto l’albero non vi hanno soddisfatto e se quest’anno Babbo Natale con Voi è stato poco generoso, innanzi tutto fatevi una domanda. Siete stati forse poco buoni? Mentre Voi riflettete e cercate una risposta, ecco un oggetto che Vi proponiamo di aggiungere alla Wish List per il prossimo Natale (o magari anche prima).

haute-today-grace-kelly-hermes-bag1

Nata intorno agli anni ’20 per mano di Emile-Maurice Hermès, la Kelly rappresenta oggi, forse più di ieri, un simbolo indiscusso di eleganza e raffinatezza. Un capo evergreen. Un piccolo pezzo di storia della maison Hermès. Una borsa che, strano a dirsi, all’inizio non destò particolare interesse e che rappresenta oggi una delle principali It-Bag di sempre!

Fu la principessa Kelly di Monaco a riportarla in auge, nel 1956, quando uno scatto pubblicato dalla rivista americana Life, nel 1956, la immortalò in tutto il suo splendore ed intenta a nascondere (così pare!) la sua prima gravidanza, proprio grazie a questa borsa! Forse molti di Voi non sanno che la tanto amata principessa ne ordinò almeno mezza dozzina, dei colori più disparati (in pelle nera, color miele, marrone, rosso Hermès, verde scuro).

Il successo che essa ebbe a seguire fu inimmaginabile. Ed oggi rappresenta il fiore all’occhiello della maison francese insieme all’altrettanto famosa Birkin (di cui Vi parleremo ben presto, non temete)!

Oggi la Kelly Bag vanta, come principale caratteristica, la versatilità. Ne esistono di tutti i gusti e per tutte le occasioni. Le Kelly possono avere ben otto diverse dimensioni, che vanno dalla Kelly 50 cm alla Kelly mini-mini (15 cm). Possono essere utilizzati almeno ventina di materiali differenti (pelle, struzzo, coccodrillo, lucertola ecc), e di tutti i colori o combinazioni di colore.

Piccolo grande oggetto del desiderio per ogni donna, in cui è nascosta una vera principessa! Bastano “solo” 12 mesi di attesa, visto che la borsa è totalmente personalizzabile. Siete giusto in tempo per prenotarla per il Vostro prossimo Natale!

Aut

Classe (da vendere!) 1989, nata a Catanzaro. Laureata in Organizzazione delle amministrazioni pubbliche e private ed in Scienze del lavoro. Sono un’appassionata di cinema vecchio stile. Considero Ingmar Bergman un maestro ed ogni tanto mi perdo a guardare qualche suo vecchio film. Mi piace ascoltare la musica e collezionare vecchi LP. La mia professione? Dispensatrice di consigli ai bisognosi e ascoltatrice DOC. Adoro la moda e i tacchi a spillo. Amo follemente tutto ciò che è poesia e nel tempo libero mi diletto a scrivere versi, che prima o poi farò leggere a qualcuno. Impazzisco per i libri e sono assolutamente convinta che prima o poi andrò a vivere in Provenza (con la mia amica Giulia) a stendere lenzuola bianche in un prato di lavanda.

2 Comments

  1. Pingback: Non è una borsa. È una Birkin! - Vita di Stile

  2. Pingback: MICHAEL KORS: Selma o Hamilton? Questo è il dilemma!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *