Events

Stelle su Liston, qui le auto sono una forma d’arte!

By  | 

A Padova le stelle non hanno smesso di brillare nelle giornate dell’11 e 12 ottobre, per la quarta edizione di Stelle su Liston, il concorso di eleganza automobilistica e femminile organizzato dal RIVS (Registro Italiano Veicoli Storici). Il tema di questa quarta edizione è stato: “auto d’epoca come forma d’arte”. Tema che trova le sue origini rivoluzionarie nella direzione del MoMA di New York, che negli anni ’50 espose una Cisitalia, definendola “opera d’arte in movimento”.

Se il presupposto è di considerare le auto delle forme d’arte allora è giusto dover costituire una giuria d’eccezione che giudichi esclusivamente tale aspetto. Oltre alla giuria tecnica è stata costituita, infatti, una giuria artistica, il cui criterio di giudizio si è mosso alla luce di parametri puramente estetici. Tale incarico è stato affidato ad ospiti di eccezione: Vittorio Sgarbi, Giorgio Grasso, Fabio Lamborghini (direttore del museo dedicato a Ferruccio Lamborghini) e l’assessore alla Cultura del Comune di Padova Flavio Rodeghiero.

Anche in questa quarta edizione di Stelle su Liston la nota accoppiata donne e motori è stata reinterpretata con eleganza. Non a caso le donne indossavano abiti classici che ben si sposavano con le auto presentate. Moda e motori sono due forme d’arte che si uniscono in questa manifestazione, con una classe ed uno stile che migliora di anno in anno.

Pubblico e doppia giuria hanno avuto il piacere di ammirare ben 26 vetture! Immancabile la pluripremiata Alfa 2500 6C Berlinetta Pininfarina vincitrice della menzione speciale per la migliore carrozzeria fuoriserie, portata in gara dal più importante collezionista italiano di auto d’epoca Corrado Lopresto.

La giuria tecnica, guidata dal designer Tom Tjaarda, ha assegnato i seguenti premi:

  • Lamborghini Miura S, premio Eccellenza e Memoria;
  • De Tomaso Pantera, migliore Vettura sportiva;
  • Alfa Romeo Montreal, migliore Vettura italiana;
  • Jaguar MK V cabriolet, migliore Vettura straniera.

La giuria artistica ha deciso invece di assegnare il suo premio alla Jaguar E-Type.

Per il concorso di eleganza femminile, sono state premiate Giulia Marcato (Miss Arte Fattoretto), Anna Pozzato (Miss Photo Recal), Elena Marchiori (Miss United Group Franco Curletto), Beatrice De Faveri (Miss Jaguar), Maria Lisa Skarpa (Miss Eleganza). La fascia più ambita, quella di Miss Stelle sul Liston, è stata invece assegnata a Sofia Toson, 23 anni, di Ponte San Nicolò.

Una splendida manifestazione che ha rappresentato il non plus ultra di arte, eleganza ed estetica racchiuse in auto storiche che continuano a far sognare.

Aut

Classe (da vendere!) 1989, nata a Catanzaro. Laureata in Organizzazione delle amministrazioni pubbliche e private ed in Scienze del lavoro. Sono un’appassionata di cinema vecchio stile. Considero Ingmar Bergman un maestro ed ogni tanto mi perdo a guardare qualche suo vecchio film. Mi piace ascoltare la musica e collezionare vecchi LP. La mia professione? Dispensatrice di consigli ai bisognosi e ascoltatrice DOC. Adoro la moda e i tacchi a spillo. Amo follemente tutto ciò che è poesia e nel tempo libero mi diletto a scrivere versi, che prima o poi farò leggere a qualcuno. Impazzisco per i libri e sono assolutamente convinta che prima o poi andrò a vivere in Provenza (con la mia amica Giulia) a stendere lenzuola bianche in un prato di lavanda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *