Events

Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2014: l’appuntamento glam per eccellenza

By  | 

Siamo al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2014 domenica 25 Maggio a Cernobbio. Della presentazione avevate già letto qualche mese e di recente avete potuto ammirare alcune prospettive originali della manifestazione.

Ancora una volta, visitatori provenienti da tutto il mondo si sono riversati a migliaia sul Lago di Como per assistere alle sfilate di esclusivi veicoli d’epoca, al tradizionale concorso di bellezza per auto e moto storiche. La giuria ha assegnato il Trofeo BMW Group per il “Best of Show” di quest’anno alla Maserati 450 S del 1956. Nominata dal pubblico, l’Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1931 si è aggiudicata la Coppa d’Oro Villa d’Este. Nella categoria Concept Cars e Prototipi, il Concorso d’Eleganza Design Award è andato alla Maserati “Alfieri”.

Per tre giorni, il parco di Villa d’Este e l’adiacente Villa Erba sulle rive del Lago di Como hanno fornito una splendida cornice all’esclusiva parata di auto e moto d’epoca ricche di storia.

Le spettacolari sfilate di modelli da corsa e l’esposizione di esemplari speciali hanno reso evidente l’eleganza e il fascino estetico dei veicoli classici, sottolineando ancora una volta le tappe importanti della progettazione e dello sviluppo tecnologico.

Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este ha riconfermato eloquentemente il suo ruolo di palcoscenico esclusivo delle rarità a due e quattro ruote che, in perfette condizioni e con storie affascinanti, catturano l’immaginazione di tutti gli appassionati.

Ulteriori punti salienti del Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2014 sono state le esposizioni speciali per il 110° anniversario di Rolls-Royce e il centenario Maserati. Queste due pietre miliari sono state celebrate in speciali categorie di gara.

La Rolls-Royce Phantom II Boat Tail del 1934 e la Maserati V4 Sport, una spider del 1929 progettata da Zagato, sono state proclamate dalla giuria vincitrici di categoria.

Questo è stato il decimo Concorso d’Eleganza organizzato congiuntamente da BMW Group Classic e dal lussuoso hotel Villa d’Este. Uno sfavillante programma di supporto intitolato “Il Grande Gatsby”, ha rievocato i “Roaring Twenties” e le origini dei “Days of Elegance” dell’evento.

Qui, 85 anni fa, ebbe luogo per la prima volta un concorso di bellezza per auto, e oggi il Concorso d’Eleganza Villa d’Este crea un ponte tra il passato, il presente e il futuro dell’estetica del mondo dei veicoli. In nessun altro luogo tale ruolo è espresso in modo così chiaro, attraverso i progetti visionari presentati nel concorso Concept Cars e Prototipi.

Vi lasciamo con una gallery dell’evento e del contorno di quanto si poteva vedere nel paese, decisamente in festa, dandovi l’appuntamento all’anno prossimo!

Aut

Nato a Pavia nel 1992, ho vissuto in varie parti d'Italia seguendo la famiglia e, più tardi, seguendo i miei studi in biologia. I viaggi sono una delle mie grandi passioni, ed é proprio viaggiando che mi sono ammalato d'Africa. Landroverista da sempre e proprietario di Defender, amo girare per il mondo e fotografarlo: sin da quando sono bambino ho una macchina fotografica in mano, e un giorno spero di coronare il mio sogno di diventare un fotografo professionista. Adoro le automobili in maniera viscerale. Quelle inglesi mi fanno tremare le gambe.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *